Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

suggestivo scrigno di splendide opere d’arte

Incantevole abbazia di monaci benedettini e centro di formazione monastica, ma anche suggestivo scrigno di splendide opere d’arte da visitare.
L’ordine Olivetano, di cui quest’abbazia è la casa madre, sorse nel 1313.
Il monastero è un complesso di edifici che vanno dal 1300 al 1700.
Il Chiostro Grande, vero cuore dell’Abbazia è celeberrimo per l’imponente ciclo di affreschi, opera di Luca Signorelli e di Giovanni Antonio Bazzi, detto il Sodoma, che lo ricoprono completamente.